Quantcast

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visualizza Privacy Policy.

sagra del cinghiale capalbio

 

 

A disposizione due ampi parcheggi adiacenti la sagra.

Quando i parcheggi del paese sono pieni, presso il campo sportivo è disposizione un ampio parcheggio a 700mt dalla sagra con servizio navetta gratuito.

 

Un Voucher speciale!

Prenotando presso le strutture convenzionate, un pacchetto promozionale, durante la sagra del cinghiale, potrete usufruire del Voucher da € 15,00 (da pagare alla cassa dello stand) valido per 1 pasto completo comprensivo di: coperto, primo piatto, secondo piatto e contorno.  (Dolci e bevande escluse).

Per maggiori info, consultate il vostro albergo preferito per sapere se aderisce all'iniziativa, oppure contattate chi ci ha dato già disponibilità a riguardo:
www.valledelbuttero.it • tel: 0564 896097
www.resortcapalbio.it • tel: 0564-899017
www.albergodellago.it • tel: 0564 899 039
www.ghiacciobosco.com • tel: 0564 896539
B&B La Rosa dei Venti Capalbio tel: 0564 895096 • 333 7733306

www.poggidigaravicchio.it • tel: 338 2537380

 

 

 

 

Per tutti i nostri visitatori, che prima o dopo essersi deliziati il palato con le nostre prelibatezze, vogliono trascorrere qualche ora all'insegna della cultura e del paesaggio locale consigliamo vivamente alcune tappe imperdibili del nostro territorio.
Come non passare, per esempio, almeno una giornata all'interno dell'Oasi di Burano nostro patrimonio naturalistico dove mare, laguna e macchia mediterranea si incontrano e si fondono dando vita ad un esplosione di colori e profumi, e se per caso passate da quelle parti, poco  prima che il sole sparisca totalmente dietro alla silhouette dell'Argentario che sembra un cammello dormiente, vi troverete davanti ad uno spettacolo mozzafiato.
Mentre per gli amanti della storia e  dell'arte consigliamo di non perdervi il suggestivo Giardino dei Tarocchi di Niki de Saint Phalle  una vera e propria città fuori dal tempo un tripudio di colori, specchi, vetri e ceramiche 20 gigantesche statue raffiguranti gli arcani maggiori sembrano governare sui sentieri di pietra, sulle querce e sulle piante di olivo, sul cobalto del mare che si estende fino all'orizzonte.
Addentrandovi per qualche chilometro di curve troverete "Capalbio felice protetto dalle alte mura che circondano le prime, correndo l'anno millequattrocentoquattro oltre i quali il mondo aveva girato dieci anni e più volte due" così scrisse Gabriele D'Annunzio sulla porta Senese ultimo baluardo prima di addentrarsi dentro alle impervie vie del centro storico dove potrete ammirare uno dei borghi più suggestivi d'Italia dalle mura alla torre dal campanile a piazza Magenta ogni angolo è un dipinto che per cornice ha cielo, mare e macchia mediterranea.

Capalbio in Fiera

Maremma in Festa